fbpx

Primary Navigation

Francesco abbracciò la sorella che tutti sfuggiamo o cerchiamo di evitare

Da questo momento Francesco abbracciò la sorella che tutti sfuggiamo o cerchiamo di evitare.

Sorella povertà.

Anche se i maligni dicevano che la mamma l’avrebbe comunque aiutato e che la povertà non poteva essergli sorella, ma forse cugina.

Ma Francesco fu povero veramente, ma povero povero.

Quando un povero normale lo incontrava esclamava: “Ma questo è proprio no poverazzo.”
E Francesco sorridendo precisava:

“Ma è sorella povertà che io accolgo.”

E l’altro: “Parecchio bruttina ’sta sorella che tieni, Francé.”

Ma il sant’uomo non se ne curava troppo ed andava in giro con la sorella racchia che lo rendeva ricco agli occhi del Signore.

(Foto di Adina Voicu)


francesco non ha più paura
il sorriso di dio
Le Parole Gentili del Pesce Rosso
ho sposato una scarpa