fbpx

Primary Navigation

S..passi letterari

Dio stavolta era arrabbiato veramente: “Questa punizione se la ricorderanno per sempre!”

S..passi letterari

Però che fortuna, ritrovarsi Signorina Gambe Belle seduta lì, proprio sul treno dei pendolari, di nuovo di fronte a lui, come dal dottore.

S..passi letterari

A forza di guardarle il di dietro non me n’ero accorto. Aveva una mente meravigliosa

S..passi letterari

Eravamo docili come gazzelle d’Africa e sentivamo il vento carezzarci. Da questo avevamo capito di essere innamorati.

S..passi letterari

Ho cominciato con lo scegliere il meglio di me. Te. Perché non siamo fatti che di questo: delle nostre scelte.

S..passi letterari

La donna aveva almeno vent’anni meno di sua moglie. Per questo Marco la fissava con lo sguardo.

S..passi letterari

Le parole sono i vestiti, gli abiti che mettiamo, ai nostri pensieri?

S..passi letterari

Chi scrive deve stare attento al dio parola, dal credere che scrivere voglia dire raccogliere parole come fiori dai campi o funghi nel bosco. Belle parole o parole belle, ci possono far dimenticare che i vocaboli sono piccoli soldati all’ordine di un generale

S..passi letterari

Mi sposo la felicità. Non cerchiamo la felicità. Sposiamola.

S..passi letterari

L’arte del silenzio